Sito tradotto in italianoTranslate site in English

Panoramica strumenti

Fender Stratocaster Sunburst 1968

Numero di serie: 237479

Se la strato del ’67 era rara, la ’68 sunburst risulta essere rarissima, perché la factory ne produce in un anno solo pochi esemplari (si vocifera poco più di un centinaio), visto che il mercato si era orientato su altri parametri di colore più moderni e economici da applicare.

In questo anno la logo è l’unica cosa che cambia, e diventa cubitale di colore nero a bordi dorati e 2 pat.pending numbers.

Hardware e caratteristiche identiche alle precedenti, il valore collezionistico è maggiore vista la scarsa reperibilità.

In questo anno la pastiglia del condensatore diventa di colore giallo scuro da rosso ocra precedente, e modificando il valore in MFD e cioè passa da 1MFD a 0,5MFD donando all’elettronica un suono più “bright”.

In riferimento alle foto su Our Vintage Soul book vol. 1, a causa di errori di impaginazione, alcune immagini sono state invertite con il body della ’69 Strat.

Torna all'elenco

Le foto e le informazioni dettagliate di ogni strumento sono disponibili sul libro "Our Vintage Soul"

Il volume 1 di Our Vintage Soul, prima parte della Fender Vintage Collection, è ancora disponibile per l'acquisto:

  • Libro fotografico a colori di 303 pagine
  • Copertina cartonata
  • Tiratura limitata (3000 copie)
  • Numero seriale
  • Dedica autografata su richiesta
  • Costo del volume: € 39,00
  • Spese di imballaggio e spedizione: € 11,00 (per l'Italia) - € 24,00 (per l'Europa) - € 34,00 (per il resto del mondo)
  • Pagamento:
    • bonifico bancario anticipato intestato a Prisma Melody Club (qui le coordinate bancarie)
    • PayPal - indirizzo dell'account: flavio.camorani@alice.it
  • Per info: Prisma Melody Club (3388784320) o e-mail.

Per info: Flavio Camorani 3388784320

Legale Rappresentante di Prisma Melody Club - Via Trentola, 74 (Forlì) - Part. iva 03300500406

© 2008-2018 - Tutti i diritti riservati. Un ringraziamento speciale a Claudio Dini per le traduzioni.

Web design by Matteo Camorani